IL GREEN MUSIC FESTIVAL RIEMPIE DI NOTE IL SITO ARCHEOLOGICO DI ORVIETO

L’edizione di quest’anno del Green Music Festival non finisce di stupire. Ieri sera a Orvieto il concerto del Trio d’Arna si è svolto in un contesto unico al mondo: “Il luogo Celeste”, il santuario federale degli Etruschi.
Il Sito Archeologico del Campo della Fiera, più di duemila e cinquecento anni di storia, è un’altra delle perle del tesoro che Orvieto custodisce e che arricchirà il dossier per la candidatura a Capitale Italia della Cultura per il 2025.
Complimenti a Roberta Tardani, Sindaco di Orvieto, al Maestro Maurizio Maestrini, al Presidente e al Direttore del GAL Trasimeno Orvietano, Gionni Moscetti e Francesca Caproni, ed al direttore del Sito Archeologico Simonetta Stopponi, per questa felice intuizione.