AGRIUMBRIA 2022, “OCCASIONE PER AFFRONTARE LE DIFFICOLTA’ DEL COMPARTO AGRICOLO”

La 53esima edizione di Agriumbria, la Fiera dell’intera filiera Agrozooalimentare, torna proprio nel giorno in cui la fine dello stato di emergenza lascia spazio alla speranza e alla voglia di tornare a vivere. Essere stati presenti alla manifestazione è stato il modo migliore per ribadire la voglia di lottare per difendere e tutelare un settore oggi in seria difficoltà.

Prima, gli effetti negativi della pandemia e della crisi economica, ora le ripercussioni pesantissime del conflitto in corso in Ucraina sui prezzi e le disponibilità delle materie prime e di tanti beni di prima necessità. Per il comparto agricolo e per i nostri produttori, il momento è davvero delicato.

Agriumbria deve essere un’occasione per affrontare tutte queste difficoltà e per dare risposte concrete ad un comparto che fa parte della nostra storia e dal quale l’Italia non può prescindere. La Lega c’è e noi siamo pronti a fare la nostra parte per difendere le imprese italiane e i prodotti del Made in Italy