DERUTA, TAGLIO DEL NASTRO PER LO “SPOSALIZIO DELLA VERGINE”: “DA OGGI IL MUSEO E’ PIU’ RICCO”

Taglio del nastro e inaugurazione al Museo Regionale della Ceramica di Deruta dopo il ritorno dello “Sposalizio della Vergine“. L’opera, infatti, è stata restaurata grazie ad un importante contributo economico ottenuto dall’Amministrazione Comunale, a seguito del progetto presentato alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.
Lo “Sposalizio della Vergine” è una delle opere più rappresentative di David Zipirovic, realizzata tra il 1923 e il 1927.
“Da oggi, il Museo Regionale della Ceramica di Deruta è ancora più ricco,  grazie al restauro della copia in ceramica dello “Sposalizio della Vergine di Raffaello. Complimenti al sindaco Michele Toniaccini  e a Francesco Federico Mancini, Direttore del Museo, che hanno fortemente voluto il restauro e il trasferimento dell’opera all’interno del Museo. Un grazie sentito alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, che ha finanziato l’intervento e che è sempre impegnata a recuperare e a valorizzare le eccellenze del territorio”.