DL INCENDI: “IMPORTANTE RISULTATO ANCHE PER L’UMBRIA, ORA PENSARE AL TESTO UNICO DELLE EMERGENZE”

“L’approvazione del Decreto incendi è certamente un passo avanti fondamentale nell’ottica di combattere una piaga che da anni colpisce molte regioni del nostro Paese, tra cui l’Umbria. La correttezza del lavoro bipartisan svolto su questo testo da tutte le forze politiche, è di buon auspicio per il futuro e in quest’ottica di collaborazione mi auguro si possa arrivare quanto prima all’approvazione di un provvedimento che guardi a tutte le emergenze. Un’urgenza che ci viene quanto mai ricordata anche dal quinto anniversario del sisma che colpì il centro Italia, ferendo in modo tanto grave anche la nostra Umbria e che cadrà domani, 30 ottobre”. Queste le parole del Senatore della Lega, Luca Briziarelli a margine della dichiarazione di voto del Dl incendi di cui è stato relatore. “Il provvedimento – spiega Briziarelli – va nella direzione giusta perché guarda sia all’emergenza che alla prevenzione, per garantire un sistema di interventi che funzioni sempre adeguatamente. Possiamo ora disporre di regole più precise, di un’organizzazione rafforzata, di più personale e mezzi per vigili del fuoco e protezione civile, di pene più severe per i responsabili e, con la legge di bilancio, delle risorse necessarie a ristorare le comunità colpite dagli incendi del 2021. Il piano triennale con revisioni annuali permetterà una visione complessiva e favorirà una leale collaborazione tra le Istituzioni, favorendo la prontezza degli interventi”.

LEGGI ANCHE AGENPARL

GUARDA L’INTERVENTO DEL SENATORE LUCA BRIZIARELLI