SANITA’ TRASIMENO, INCONTRO CON DIRETTORE ABBRITTI: “AL LAVORO PER COLMARE LE CARENZE DEL COMPRENSORIO LACUSTRE”

“Questa mattina, con i Consiglieri Regionali della Lega e del Pd, rispettivamente Eugenio Rondini e Simona Meloni, il Presidente dell’Unione dei Comuni del Trasimeno, Giulio Cherubini e il Sindaco di Città della Pieve, Fausto Risini abbiamo fatto il punto sulla situazione sanitaria del Trasimeno insieme al nuovo Direttore Paolo Abbritti. In questo ‘nuovo’ contesto, ci sono stati risultati già acquisiti, come per esempio il raddoppio delle ore per la ‘terapia del dolore (passate da 18 a 36) e la pubblicazione di bandi per il potenziamento del personale.” E’ quanto ha dichiarato il Senatore della Lega Luca Briziarelli a margine dell’incontro insieme ad una delegazione di rappresentanti istituzionali del Trasimeno con il Direttore del Distretto sanitario, Emilio Paolo Abbritti per tracciare un bilancio dei primi tre mesi dal suo insediamento e per porre le basi di un potenziamento dei servizi. “Auspichiamo  – ha affermato l’esponente del Carroccio – che altri obiettivi concreti possano essere raggiunti nei prossimi mesi, come la ripresa dell’attività di chirurgia ambulatoriale presso Città della Pieve, anche alla luce dell’aumento delle ore disponibili degli anestesisti, e per creare al Trasimeno un punto di erogazione per le terapie oncologiche attualmente sospese e la realizzazione dell’attesa risonanza magnetica a Città della Pieve che permetterebbe sia di offrire un servizio migliore che di ottimizzare i costi, riducendo il ricorso al convenzionato con strutture private extra regionali. Occorre garantire a tutti i cittadini umbri gli stessi servizi!”
LEGGI ANCHE AGENPARL