INTERVENTO IN SENATO SU EMERGENZA RIFIUTI LEGATA AL COVID19

Il Senatore della Lega, Luca Briziarelli oggi è intervenuto in Senato sull’emergenza rifiuti legata al Covid 19. “I colleghi hanno anticipato – ha esordito il Senatore – che quello sulla risoluzione sarà un voto unanime, questo non perché tutto vada bene, ma perché i problemi che abbiamo riscontrato, sono così evidenti che hanno imposto a tutti di individuare e suggerire al Governo di evitare che di nuovo il nostro Paese possa trovarsi, Dio non voglia, davanti a una emergenza in modo così inadeguato e inappropriato anche nel settore della gestione dei rifiuti. Il fatto che le cose non siano andate peggio, il fatto che il Sistema abbia tenuto non significa che alcune cose non si sarebbe potuto farle meglio. I Presidenti di Camera e Senato avevano chiesto a ogni Commissione, nella fase più calda dell’emergenza, di continuare a lavorare e a interrogarsi su quanto di competenza, su quali conseguenze e su quali possibili azioni si sarebbero potute intraprendere in Parlamento per venire incontro alle esigenze del Paese. Come Commissione Bicamerale Ecoreati – ha spiegato Briziarelli – non ci siamo sottratti, chiaro è emerso dagli interventi che depurato da ideologie e impostazioni anacronistiche e antistoriche, il quadro che ci è apparso è stato chiaro. E’ evidente, è stato detto per la sanità, per l’inquinamento che il quadro di partenza condizioni poi tutto il resto e qual è il quadro di partenza che occorre ribadire ancora una volta: un quadro che denota una normativa non al passo con i tempi ancora completamente e un quadro dell’impiantistica carente in maniera disomogenea”.

GUARDA IL VIDEO COMPLETO DELL’INTERVENTO DEL SENATORE BRIZIARELLI