RIFIUTI, VICINI A CANTARELLA. NON CI FERMANO

“Le minacce subite dall’assessore all’Ambiente della Lega del Comune di Catania vanno respinte con sdegno e con la più ampia condanna da parte della politica locale e nazionale. Evidentemente la politica di legalità promossa dall’assessore minaccia interessi loschi e clientelismi vari. Totale vicinanza a lui, alla sua famiglia e all’Amministrazione comunale. Se pensano di intimidirci, però, si sbagliano di grosso: dietro ognuno di noi c’è un movimento come la Lega che continuerà a battersi a fianco degli Amministratori che si impegnano per le proprie comunità. Mi confronterò quanto prima con l’Assessore Cantarella per fornirgli tutto il supporto necessario, anche nell’ambito dell’attività della Commissione Bicamerale d’Inchiesta sugli ecoreati, qualora se ne ravvisasse la necessità.

Così il senatore della Lega Luca Briziarelli, Vicepresidente della commissione bicamerale d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti ed i reati ad esso connessi.