COVID-19, SENATORI LEGA IN SEDUTA PERMANENTE PER DIFENDERE ITALIA

Da ieri sera (MERCOLEDI’ 29 APRILE 2020) il Gruppo Lega – Senato è in aula e ci resterà fino a quando non arriveranno le risposte del governo sulla Fase 2. Come ha detto Matteo Salvini “Madri, padri, imprenditori, commercianti, lavoratori non sanno cosa fare, non hanno certezze, non sanno se possono riaprire i loro negozi, non sanno quando i figli torneranno a scuola. Non rallenteremo ne’ impediremo il regolare svolgimento dei lavori programmati, ma porteremo nelle Aule, dove resteremo anche quando la seduta sarà conclusa, le voci dei lavoratori, di chi soffre, dei disabili, di chi e’ piu’ fragile.

Rimarremo finche’ il Governo non dara’ risposte chiare, tempi certi anche a nome dei sindaci e degli amministratori locali sul ripristino di tutte le liberta’, nella piena tutela della salute e con indicazioni a livello nazionale. Servono certezze sulle regole sanitarie per poter ripartire in sicurezza, tempi certi per la cassa integrazione di chi non sta lavorando e soldi veri per autonomi e imprenditori.

Siamo e rimarremo in aula anche per ribadire l’importanza della certezza della pena e l’indignazione degli italiani per la scarcerazione di decine di mafiosi ergastolani assassini. E’ ora che finalmente ciascuno si assuma le proprie responsabilita’, che sia coinvolto di nuovo il Parlamento nelle decisioni che riguardano la vita, i diritti e le liberta’ di ognuno di noi. E’ ora che si torni a essere una democrazia compiuta”.

GUARDA IL VIDEO: ASCOLTA LE PAROLE DEL SENATORE MATTEO SALVINI

LEGGI ANCHE: UMBRIAJOURNAL