IL TRIBUTO DI RICCARDO MUTI A NORCIA

Insieme a Valerio Mancini per il concerto del Maestro Riccardo Muti dedicato alla città di Norcia.
“Il concerto di sabato sera del maestro Riccardo è stato un regalo alla nostra gente che in questi due anni post sisma ha mostrato cosa vuol dire amare la propria città e ha fatto capire a tutto il mondo il valore della parola resilienza”. A dirlo è Giuseppina Perla, assessore alla cultura del Comune di Norcia, spiegando il senso dell’evento “fortemente voluto dall’amministrazione comunale”, che ha fatto registrare il tutto esaurito in piazza San Benedetto. Circa 1.300 i posti a disposizione dei nursini e di quelli che hanno voluto raggiungere la città per assistere al concerto – ore 21 – dell’Orchestra giovanile “Luigi Cherubini” e il Coro Costanzo Porta, diretto dal maestro Muti. “Questo concerto – aggiunge Perla – vuole essere anche di buono auspicio per una definitiva ripartenza della città, un modo di ricominciare in musica, anche se purtroppo arriva in un momento di grande dolore per l’intera comunità a seguito del tragico evento che ha portato alla morte di un giovane nostro figlio”.(ANSA)

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *